OBBLIGHI

Le operazioni di controllo sulle chiusure, eseguite durante ogni visita di manutenzione, saranno le seguenti:


A – Porte tagliafuoco a battente scorrevoli, uscite di sicurezza:

1 – Controllo dello stato generale delle porte e verifica della presenza dei contrassegni distintivi del costruttore UNI 9723.

2 – Verifica dell’assenza di impedimenti di qualsiasi natura nel raggio di lavoro delle porte e controllo del libero accesso alle porte adibite a uscita di sicurezza, secondo quanto prescritto dal D.lg. 493/69.

3 – Controllo del corretto funzionamento delle porte: apertura, autochiusura automatica o semiautomatica e relativa messa a punto.

4 – Verifica del corretto funzionamento di tutti gli accessori a corredo (maniglioni antipanico, chiudi porta, elettromagneti di trattenimento, serratura, etc…) e conseguente registrazione.

5 – Controllo serraggio dei componenti meccanici.

6 – Verifica della presenza e del buono stato delle guarnizioni termoespandenti.

7 – Pulizia, lubrificazione e grassaggio delle parti in movimento, ove richiesto dalla meccanica del componente.

8 – Sostituzione dei materiali di consumo danneggiati o logorati dall’uso (cerniere, molle, perni, etc…).

9 – Applicazione di un’apposita targhetta numerata d’identificazione, comprovante l’avvenuta manutenzione e il periodo di controllo.

10 – Verifica del dispositivo di azionamento (fusibile termico e/o elettromagnete) e dello scorrimento dei portoni in condizioni di esercizio.

11 – Verifica del corretto funzionamento dell’ammortizzatore di finecorsa (SAM) e del dispositivo di sicurezza (VT) per la regolazionedella velocit√† di chiusura dei portoni.

B – Certificazioni e relazioni di visita:

1 – Rilascio di un documento di avvenuta manutenzione.

2 – Rilascio di note relazionali di fine lavori.

3 – Scheda anagrafica delle porte ubicate nell’edificio.

Via del Pascolo 24046, Osio sotto BG, Italia
Telefono: 035 4826535
Fax: 035 4874260
Email: info@pi-emme.it